Privacy Policy
Gestione 2000 srl
P. Iva 06314911006 

National Fettuccine Alfredo Day - 7 Febbraio

February 21, 2017

Cantanti, attori, giornalisti e politici fanno rivivere per una sera La dolce vita nel ristorante

romano tappa fissa per le star di tutto il mondo da quasi un secolo: da Alfredo alla Scrofa

si festeggia il Fettuccine Alfredo Day

Dalle pareti di caldo legno dell’elegante salone di Alfredo alla Scrofa, i ritratti autografati di

decine di celebrities- tra star di Hollywood, cantanti, personalità politiche e campioni dello

sport- sorridono agli ospiti dello storico ristorante romano che, martedì 6 febbraio, ha

celebrato il Fettuccine Alfredo Day- il giorno in cui nel mondo si festeggia lo storico,

gustoso piatto simbolo della tradizione culinaria italiana- proprio nelle sale dove è nato,

negli anni Venti del secolo scorso.

 

Anche stavolta, la serata da Alfredo alla Scrofa è stata allietata dalla presenza di numerosi

ospiti famosi che, insieme con tantissimi clienti abituali del ristorante, hanno festeggiato la

giornata in cui, nel mondo, si celebra il gustoso piatto a base di freschissime fettuccine

con burro e Parmigiano Reggiano di altissima qualità di cui, per l’occasione, se ne sono

cucinate in abbondanza: ben 50, infatti, i chili di pasta preparati e mantecati con maestria,

con un’intera forma di parmigiano e ben 25 chili di burro, davanti agli ospiti affascinati,

come vuole la tradizione. Tra le molte celebrità intervenute alla serata, troviamo

personalità politiche come Fausto Bertinotti con la moglie Lella, cantanti come Scialpi,

attori come Eduardo Purgatori e Yari Gugliucci, la conduttrice di La7 Roberta De Matthaeis,

giornalisti, come Paolo Di Giannantonio, Clemente Mimun, Andrea Vianello e Daniel Della

Seta.

 

Ospiti della serata sono stati anche molti fornitori di Alfredo alla Scrofa, che con i loro

prodotti di eccellenza rendono unici i piatti serviti del menù e i pranzi e le cene degli ospiti

del ristorante: a cominciare dagli ingredienti protagonisti delle storiche fettuccine, vale a

dire il Parmigiano Reggiano- “stagionato 38 mesi quello usato questa sera per la pasta,

mentre la forma in degustazione ha una stagionatura di 24 mesi” spiega una responsabile

del Consorzio che rifornisce il ristorante, sottolineando l’importanza “che il piatto venga

sempre identificato con prodotti autenticamente Made in Italy”; e il burro di Beppino

Occelli, azienda nata a Farigliano, in provincia di Cuneo, nel 1976, dalla visione

dell’omonimo fondatore, che crede che “il burro sia un alimento e non solo un

condimento, e seleziona quindi solo le migliori qualità di latte per la produzione” : il tocco

di classe alla ricetta che, pochi mesi fa, ha portato lo staff di Alfredo alla Scrofa a scegliere

proprio questo burro per il piatto più famoso.

E poi l’Azienda Agricola Marchesi, che da dieci anni riserva una parte dell’annuale

produzione di olio DOP Sabina- “il primo a ottenere la doppia certificazione DOP e DOC”,

come spiega uno dei titolari, Roberto Marchesi- per lo storico ristorante, e i pregiati salumi

e formaggi di Francesco Loreti e della sua Formaggeria, prodotti di altissima qualità che

dall’agosto del 2016 entrano a far parte del menù di Alfredo alla Scrofa. Senza dimenticare

la sofisticata carta dei vini: il Chianti Rufina della Fattoria I Veroni di Lorenzo Mariani,

azienda nata nel 1582 che da una decina di anni riserva top di gamma selezionati con

etichette personalizzate per il ristorante romano; i Brut e il Rosè Roverè della Luna

Premiere Italia; la Birradamare, prodotto già cult a Roma nonostante la giovanissima età-

il marchio viene fondato nel 2005 e inizia a essere venduto in bottiglia nel 2012, quando

nasce anche l’azienda agricola collegata- che tra le sedici qualità di birra, tutte dal

carattere fortemente innovativo, fornisce ad Alfredo alla Scrofa la Birra Roma in bottiglie

dall’etichetta personalizzata; i due amari e la grappa della startup siciliana Amacardo, nata

nel 2015. Per finire, il caffè della torrefazione MondiCaffè, che con le sue 19 varietà di

caffè di altissima qualità è punto di riferimento per gli amanti della bevanda sin dal 1959;

e la speciale selezione di cocktail che Martini ha pensato per festeggiare il Fettuccine

Alfredo Day: una serie di cocktail in versione soft perfetti per essere preparati anche in

casa, tra cui i super classici Americano e Negroni.

 

Per visualizzare l'album con tutte le foto dell'evento clicca qui!

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti