Privacy Policy
Gestione 2000 srl
P. Iva 06314911006 

Il Parmigiano Reggiano: Uno degli ingredienti simbolo delle nostre cucine

August 22, 2017

Mangiare è considerato uno dei piaceri della vita, ma ben spesso le persone confondono il mangiare bene di qualità con l’utilizzo di ingredienti grassi e non del tutto genuini!

 

Per questo motivo oggi ci troviamo a parlare di uno degli ingredienti simbolo delle nostre cucine, in italia e all’estero, che giornalmente viene utilizzato all’interno delle nostre ricette per la preparazione di primi secondi o contorni, si tratta del Parmigiano Reggiano!

Il ristorante Alfredo alla Scrofa utilizza questo particolare ingrediente che risale dai tempi del Medioevo all’interno di una molteplicità di ricette e piatti, ma soprattutto all’interno del proprio piatto d’onore le Fettuccine Alfredo!

Per la preparazione di questo piatto viene utilizzato solo freschissimo Parmigiano Reggiano stagionato 24 mesi di prima qualità, ed è per questo motivo che il Ristorante Alfredo alla Scrofa oggi è entrato a far parte del circuito di ristoratori selezionati “IO SCELGO” che si impegnano giorno dopo giorno a garantire ai propri ospiti la massima naturalità e che riconoscono il valore del parmigiano reggiano che, con la sua bontà tutta naturale e con le sue diverse stagionature permette di proporre ricette sempre nuove e abbinamenti gustosi.

 

Ripercorriamo insieme la storia del Consorzio del Parmigiano Reggiano, nato ufficialmente nel 1934, cresciuto negli anni portando avanti l’arte e la tradizione di un prodotto storico, eccellenza e simbolo del Made in Italy alimentare.

Riunendo tutti i caseifici produttori, il Consorzio del Parmigiano-Reggiano persegue i fondamentali incarichi di apposizione dei contrassegni in conformità con il Disciplinare della Denominazione d’Origine Protetta (DOP), vigilanza sull’uso corretto dei marchi e tutela dalle contraffazioni.

Sempre attivo nel salvaguardare e migliorare il già altissimo livello qualitativo di un prodotto unico e prezioso come il Parmigiano-Reggiano, il Consorzio è anche protagonista nel mondo dei media e della comunicazione, dove si è fatto notare, fin dagli anni Sessanta, con spot televisivi e campagne radio e stampa che hanno promosso con creatività la conoscenza ed il consumo dell'eccellente formaggio che rappresenta.

Il 27 luglio del 1934 i produttori fondarono il Consorzio volontario Interprovinciale fra produttori del formaggio Grana Tipico; così le forme prodotte ricevettero il marchio CGT.

Il 17 maggio del 1938 il Governo sancì ufficialmente la denominazione di Grana Parmigiano-Reggiano ma solo la Conferenza di Stresa del 1951 conferì il riconoscimento internazionale della Denominazione d'Origine dei formaggi.

Successivamente la legge del 10 aprile 1954 identificò la Denominazione e affidò ai consorzi volontari di produttori gli incarichi di vigilanza sulla produzione e sul commercio; il decreto del 30 ottobre 1955 riporta lo standard ufficiale del Parmigiano-Reggiano.

Il 12 novembre del 1954 la prima aggregazione, del 1934, prese il nome di Consorzio del Formaggio Parmigiano-Reggiano e oggi, come dalla nascita, il Consorzio è impegnato in tutto il mondo nella tutela della denominazione e del marchio e nella difesa della tipicità del Re dei formaggi. Nel 2004 sono stati celebrati i settant'anni dalla fondazione del Consorzio dei produttori.

 

Dopo aver ripercorso anni e anni di storia di questo pregiatissimo ingrediente e della nascita del suo consorzio non ci resta che augurarci di avervi presto in Via della Scrofa 104 per poter assaporare di persona il gusto delle nostre Fettuccine Alfredo, piatto conosciuto e invidiato in tutto il mondo, ovviamente con l’utilizzo del Parmigiano Reggiano DOP stagionato 24 mesi!

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti